PONASEN


Vai ai contenuti

Menu principale:


Chi è Karmen Kenda-Jez

CHI SONO ?


........................................
KARMEN KENDA-JEŽ

(Riassunto e tradotto dal testo sloveno in Wikipedia, cui si rinvia per ulteriori informazioni e dettagli)

Karmen Kenda-Jež; (anche Carmen), nata nel 1962 a Novo mesto, nel 1988 si è laureata in Lingua e letteratura slovena presso l’Università di Lubiana. Giovane ricercatrice negli anni 1988-1992 alla Facoltà di filosofia di quell'Ateneo, nel 1989 ha ricevuto il premio studentesco Prešeren. Dal 1994 opera presso la sezione dialettologica dell’Istituto per la lingua slovena "Fran Ramovš" – Accademia slovena di scienze e arti (SAZU) ed è collaboratrice scientifica presso il Centro della ricerca scientifica (ZRC SAZU). Nel 2003 ha conseguito il Dottorato presso la Facoltà di filosofia di Lubiana. Dal 2007 è docente di Sociolinguistica presso la Facoltà di scienze umanistiche dell’Università di Nova gorica. Come dialettologa si interessa prevalentemente dei dialetti sloveni occidentali e di lessicografia dialettale, applicando i più avanzati metodi scientifici in questo settore. Collabora al progetto dell’Atlante linguistico sloveno (SLA) e dal 2007 dirige la Commissione nazionale slovena per l’Atlante linguistico (pan)slavo (OLA).
Ha collaborato a diverse ricerche di carattere etnolinguistico, tra cui quelle svoltesi nella Val Canale (cfr.il libro
Tako so peli/Così cantavano 2009). Ha inoltre collaborato con Liliana Spinozzi Monai alla redazione del Glossario del dialetto del Torre di Jan Baudouin de Courtenay (Udine – Ljubljana – Sankt Peterburg 2009).

Svolge l’attività di traduttrice dal polacco.

Alcune pubblicazioni rilevanti (elenco tratto da Wikipedia – Bibliografia integrale e aggiornata nel sistema COBISS):

  • -- Fonološki opis govora Ovčje vasi = Descrizione fonologica della parlata di Valbruna, v: Ovčja vas in njena slovenska govorica = Valbruna e la sua parlata slovena, ur. Nataša Komac Vera Smole, Ukve: Slovensko kulturno središče Planika, Kanalska dolina – Ljubljana: Inštitut za slovenski jezik Frana Ramovš;a ZRC SAZU, 2005, 85–128. (COBISS)
  • -- Narečna besedila iz Ovčje vasi = Testi dialettali di Valbruna, v: Ovčja vas in njena slovenska govorica = Valbruna e la sua parlata slovena, ur. Nataša KomacVera Smole, Ukve: Slovensko kulturno središče Planika, Kanalska dolina – Ljubljana: Inštitut za slovenski jezik Frana Ramovš;a ZRC SAZU, 2005, 129–220. (COBISS)
  • --Shranli smo jih v bančah: slovarski prispevek k poznavanju oblačilnekulture v Kanalski dolini = contributto lessicale alla conoscenza dell’abbigliamento in Val Canale, Ukve: Planika, Slori, ATS Od me-je – Ljubljana: Inštitut za slovenski jezik Frana Ramovša ZRC SAZU, 2007.(COBISS)

Home Page | OPERA | MULTIMEDIA film wmv | IL PONASEN | CHI SONO ? | INCONTRO | ROBERTO GUSMANI | CHARLES KIEFFER | DENARIO | CONOSCERE MICOTTIS | Mappa del sito


oggi è il | sinben@micottis.it

Torna ai contenuti | Torna al menu